HOME
 
  I MATTI RABUSI  
tre atti brillanti da "Il diamante del profeta" di Carlo Terron
STAG14/15
REPERTORIO 10
REPERTORIO A/I
 
   
 
 
personaggi
Valeriana
Ciro
Mobilia
Lucia
Rosa
Vito
Tranquillo
Silico
Fortunato 
interpreti
Maria Nives Visani
Giuseppe Drei
Emanuela Ancarani
Elisa renzi
Eleonora Bassetti
Claudio Mingazzini
Alessandro Lucchesi
Walter Gaudenzi
Marco Boschi  
TEATRO MASINI
mercoledý 31 dicembre 2014 - ore 21.00

TEATRO DEI FILODRAMMATICI
sabato 10 gennaio 2015 - ore 21.00
domenica 11 gennaio 2015 - ore 21.00
venerdý 16 gennaio 2015 - ore 21.00
sabato 17 gennaio 2015 - ore 21.00
domenica 18 gennaio 2015 - ore 15.30

Scene: Pier Lodovico Massari
Costumi: Valeria Comandini
Tecnico luci e suoni: Anna Mingazzini

Regia: Luigi Antonio Mazzoni

Teatro dei Filodrammatici 09/03/2003 riprese filmate Marco Bondi
 
edizione 2013
edizione 2003
edizione 1995
 
 
 

La famiglia dei Rabusi è una famiglia di avari. Cinque fratelli che pensano solo ad accumulare beni con prestiti a usura. Silico, uno dei fratelli, alla fine di una giornata di duro lavoro, porta a casa uno sconosciuto cantastorie: Fortunato.
Per Silico, lo sconosciuto ha ingoiato - a sua insaputa - un diamante: il diamante del Profeta.
Tutta la famiglia si mette in agitazione per recuperare la preziosissima pietra. Prima di tutto bisogna che il cantastorie alloggi in casa fino a quando non avrà "deposto" in un vaso da notte il pregiato contenuto delle sue viscere. Tutti sono mobilitati, con tutti i mezzi, nella "nobile impresa".
Lo straniero però è uomo di mondo e sembra essere consapevole delle morbose attenzioni e di ciò che si trama alle sue spalle...